TenerITA’ Miglior Panettone Innovativo Re Panettone Napoli 2017

Al pistacchio, alla rosa, alle noci caramellate e persino con i marroni al rosmarino e salvia o mandarini caramellati a freddo. Il panettone non è più quello di una volta perché anche la ricetta tradizionale, quando non si converte all’innovazione, diventa sempre più curata e di qualità con tecniche ortodosse di lavorazione e scelta delle materie prime. Il gotha dei panettoni artigianali «RePanettone» per l’edizione partenopea 2017 della kermesse ha premiato la Campania tra 25 pasticcerie e “soffici” provenienti da tutta Italia. Il Miglior Panettone Innovativo è di Caserta. Sul podio a titolo rappresentativo una dei pasticceri Angela Padovano di Tenerità con un lievitato alla mela annurca Igp, noci caramellate e cannella. La giuria presieduta da Antonio Tubelli, cuoco e storico della cucina, e composta dai giornalisti Santa Di Salvo, Benedetta Gargano e Vincenzo D’Antonio, dal pizzaiolo Ciro Salvo, maestro dell’impasto, e dal Pasticciere Ciro Scarpato, ha valutato alla cieca le creazioni dei 24 pasticcieri presenti alla kermesse in corso al Grand hotel Parker’s (corso Vittorio Emanuele, ingresso libero) fino a domani.

Fonte: ilmattino.it